Benvenuti a AXA Svizzera
Login myAXA
 
 
 

Storia

Il Sistema dei tre pilastri

Le trasformazioni sociali durante l’industrializzazione hanno posto le basi per lo sviluppo del sistema sociale e così nacque il nostro attuale sistema dei tre pilastri.


Obiettivo

Dal 1972 la previdenza professionale per la vecchiaia, i superstiti e l'invalidità è inserita nella Costituzione federale sotto forma di sistema dei tre pilastri. Gli elementi portanti sono la previdenza statale, quella professionale e quella privata. Il principio dei 3 pilastri (Cost. art. 111) ha come obiettivo la conservazione del tenore di vita abituale durante la vecchiaia, in caso di invalidità e, nel caso di decesso, per i superstiti.

 

Storia



Previdenza statale

AVS/AI e prestazioni complementari

Nel 1948 entrò in vigore la Legge federale sull'assicurazione per la vecchiaia e i superstiti (LAVS). Nel 1960 e nel 1966 seguirono la Legge federale sull'assicurazione per l'invalidità (LAI) e la Legge federale sulle prestazioni complementari all’assicurazione per la vecchiaia, i superstiti e l’invalidità (LPC). Da allora la legislazione viene continuamente adeguata e integrata.



Previdenza professionale

LPP/LAINF obbligatoria e previdenza extraobbligatoria

Ma non fu solo lo Stato a riconoscere il pericolo dell'impoverimento. Anche l'industria iniziò a offrire ai propri lavoratori protezione finanziaria per la vecchiaia, la malattia e il decesso. La prima normativa in merito si ebbe nella Legge sulle fabbriche del 1918, la quale affidava il compito di garantire questa protezione alle cosiddette casse di fabbrica. Nell'economia privata dominarono dapprima i fondi d'assistenza, che in caso di previdenza versavano prestazioni a propria discrezione. Col tempo questi fondi vennero vieppiù sostituiti da istituti di assicurazioni che erogavano prestazioni calcolabili in anticipo.

Nel 1985 è poi entrata in vigore la Legge federale sulla previdenza professionale per la vecchiaia, i superstiti e l'invalidità.



Previdenza privata

Previdenza vincolata (pilastro 3a) e previdenza libera (pilastro 3b)

La seconda guerra mondiale causò in Svizzera una forte crescita demografica ed economica, che fece aumentare l'esigenza di copertura assicurativa. Nel 1972 fu ancorata nella Costituzione la previdenza privata come parte del sistema dei tre pilastri. La Confederazione e i cantoni ricevettero l'incarico di promuovere la previdenza individuale con adeguate misure fiscali. Questa promozione trova ora applicazione nella previdenza vincolata (3a), alla quale si contrappone la previdenza libera (pilastro 3b). La previdenza privata assume ora un'importanza crescente a seguito dei problemi di natura demografica ed economica.



Nella colonna a sinistra è indicato l'anno di entrata in vigore delle rispettive leggi.

2006 Terza parte della 1a revisione LPP (disposizioni fiscali).
2005 Seconda parte della 1a revisione LPP.
2004 Prima parte della 1a revisione LPP (disposizioni in materia di trasparenza).
2003 Legge federale sulla parte generale del diritto delle assicurazioni sociali (LPGA). 
  
 2001       Legge federale relativa alla continuazione della previdenza professionale per le donne che esercitano un'attività lucrativa.
 2000 Nuova Costituzione federale: il sistema dei tre pilastri è ancorato negli articoli 111-113.
1997  Ordinanza sulla previdenza professionale obbligatoria dei disoccupati (copertura assicurativa contro i rischi di decesso e d'invalidità).
1996  Dall'entrata in vigore delle Legge federale sull'assicurazione malattie (LAMal) per l'assicurazione di base obbligatoria, ogni cittadino residente in Svizzera è soggetto obbligatoriamente all'assicurazione malattie. La Legge federale sul contratto di assicurazione (LCA) regolamenta le assicurazioni complementari facoltative.
1995  - Ordinanza sulla promozione della proprietà d'abitazioni (PPA).
- Legge federale sul libero passaggio nella previdenza professionale per la vecchiaia, i superstiti e l'invalidità (LFLP).
1985  Legge federale sulla previdenza professionale per la vecchiaia, i superstiti e l'invalidità (LPP).
1984 - Con l'entrata in vigore della Legge federale sull'assicurazione contro gli infortuni (LAINF), la Legge federale sull'assicurazione contro le malattie e gli infortuni, LAMI) è stata suddivisa in due leggi separate e la copertura obbligatoria contro gli infortuni è stata estesa a tutti i lavoratori dipendenti.
- Legge federale sull'assicurazione obbligatoria contro la disoccupazione e l'indennità d'insolvenza (LADI) a seguito della crisi economica negli Anni '70.
1972 La revisione dell'art. 34quarter ancora il principio del sistema dei tre pilastri nella Costituzione federale. Ciò pone le basi per una previdenza professionale obbligatoria.
1966  Legge federale sulle prestazioni complementari all’assicurazione per la vecchiaia, i superstiti e l’invalidità (LPC).
1960 Legge federale sull'assicurazione per l'invalidità (LAI).
1958  La revisione del Codice delle obbligazioni (CO) e del Codice civile (CC) ha come effetto la separazione dell'istituzione di previdenza dalla ditta del datore di lavoro e la regolamentazione del diritto al libero passaggio.
1952  Legge federale sull'assicurazione contro la disoccupazione. L'introduzione del regime obbligatorio resta di competenza dei cantoni.
1948  Legge federale sull'assicurazione per la vecchiaia e i superstiti (LAVS).
1936  Con la revisione del Codice delle obbligazioni vengono create le basi giuridiche per la previdenza per il personale.
1925 L'incarico di introdurre un'assicurazione per la vecchiaia e i superstiti viene ancorato nella Costituzione federale. 
1918 Nella legge sulle fabbriche vengono inserite per la prima volta disposizioni relative alle casse di fabbrica.
1916  Esenzione dall'obbligo fiscale a livello federale delle liberalità per scopi di previdenza per il personale.
1912 La Legge federale sull'assicurazione contro le malattie e gli infortuni (LAMI) crea le basi per un'assicurazione obbligatoria contro gli infortuni.
1890 Il concetto dell'assicurazione sociale viene introdotto nella Costituzione federale con l'approvazione dell'articolo 34bis.
1889 Prime disposizioni di legge sulle istituzioni di previdenza per il personale nella legislazione per le ferrovie e la navigazione.


Ricerca di un consulente