Benvenuti a AXA Svizzera
Login myAXA
 
 
 

Assicurazione militare

Servizio militare, protezione civile o servizio civile

L’assicurazione militare assume i costi in caso di malattia o infortunio durante il servizio prestato.


Assunzione delle spese in caso di malattia o infortunio durante il servizio

L’assicurazione militare assicura obbligatoriamente contro gli infortuni e la malattia le persone che prestano servizio militare, protezione civile o servizio civile. Rientrano tra gli assicurati anche le persone che partecipano a interventi del Corpo svizzero per l’aiuto in caso di catastrofe nonché ad azioni di mantenimento della pace.

Lo stipendio è assicurato fino a un massimo di CHF 149'423.-. La somma delle prestazioni AVS/AI, LAM (e LPP) non può superare il 100 %, (LPP in parte 90 %) del salario assicurato (rendita complementare).

L’assicurazione si estende alla durata complessiva del servizio prestato. L’assicurazione è sospesa durante il periodo in cui l’assicurato esercita un’attività lucrativa. L’assicurazione comprende anche il percorso di andata e di ritorno, a condizione che sia effettuato entro un termine ragionevole prima o dopo il servizio.



L’assicurazione militare è finanziata dalla Confederazione attraverso le imposte

Le spese per l’assicurazione militare costituiscono parte integrante del consuntivo della Confederazione. L’Assemblea federale definisce ogni anno i crediti necessari. Non vengono pertanto applicati premi per l’assicurazione obbligatoria.

Il Consiglio federale ha trasferito l’amministrazione dell’assicurazione militare all’Istituto nazionale svizzero di assicurazione contro gli infortuni (Suva).



Prestazioni sanitarie, rimborso spese e prestazioni in contanti

Le prestazioni dell’assicurazione militare comprendono prestazioni sanitarie e rimborsi di spese.

Prestazioni sanitarie e copertura delle spese
  • Cure mediche
  • Assunzione delle spese di viaggio e di soccorso
  • Indennità per cure a domicilio o cure nonché assegno per grandi invalidi
  • Assunzione di costi per mezzi ausiliari
  • Indennità per il ritardo nella formazione professionale per spese di formazione professionale
  • Indennità agli indipendenti
  • Prestazioni d’integrazione per l’assistenza ulteriore
  • Assunzione di danni materiali
  • Indennità per spese funerari
  • Prevenzione delle affezioni
  • Esami medici e misure mediche di prevenzione
Prestazioni in denaro
  • Indennità giornaliera: 80 % del salario assicurato
  • Rendite d'invalidità: la rendita è definita in funzione del grado d’invalidità. In caso d’invalidità totale la rendita d’invalidità ammonta all’80 % del salario assicurato
  • Rendite di vecchiaia per invalidi assicurati: dopo il pensionamento viene corrisposto il 50 % del salario assicurato sotto forma di rendita d’invalidità
  • Rendite per menomazione dell’integrità o indennità a titolo di riparazione morale
  • Rendite per superstiti: rendita per vedove/vedovi 40 %, rendita per orfani di padre o di madre 15 %, rendita per orfani di entrambi i genitori 25 %. La rendita massima per tutti i superstiti ammonta complessivamente al 100 % del salario assicurato.
  • Rendite per coniugi e orfani in caso di prestazioni previdenziali insufficienti
  • Indennità al posto di una rendita

Ulteriori informazioni


Ricerca di un consulente